La libreria degli amici: un lieto ritorno

Resoconto della raccolta tappi del 2017 (scusate il ritardo)

Tesseramento 2018

Salve a tutti, un anno sta finendo e tra qualche giorno, oltre al video che sicuramente starete aspettando con trepidazione, vi faremo, come ogni anno, un resoconto dell'anno trascorso. Lo faremo perché è giusto condividere con voi, con chi ci aiuta, il frutto del nostro (e vostro lavoro).
Proprio perché la vostra collaborazione è importante, proprio perché senza di voi faremo poco che vi comunichiamo che inizia la campagna tesseramento per l'anno 2018. Il tesseramento annuale è importante, questo vostro gesto, infatti, potrebbe essere molto utile a sostenere i nostri progetti, per continuare a vivere l'oggi guardando anche al domani e ricordando che questi soldi sono pochi per noi ma sono un valido aiuto per i ragazzi disabili delle case famiglia che aiutiamo.
Quest'anno c'è una grossa novità: non ci sarà bisogno che ci cerchiate in giro per donarci i 10€ del tesseramento. Abbiamo pensato di complicarvi meno la vita. Infatti potrete richiedere di tesserarvi facendo un bonifico alla nostra associazione. L'IBAN, intestato ad Associazione per Parlare, a cui mandare i 10€ è:
 
IT45M0760103200001001126307
 
Vi chiediamo un'ultima cortesia: di mandarci un riscontro dopo aver effettuato il bonifico all'indirizzo Email associazioneperparlare@gmail.com. Naturalmente se qualcuno dovesse avere dei problemi con il bonifico non esiti a contattarci.
Come al solito vi ringraziamo di vero cuore per l'attenzione, l'operosità e la generosità che vi distingue ricordandovi che "Noi... con voi per loro".
Un abbraccio

Cosa bolle in pentola?

Tranquilli! Non siamo spariti. le lunghe pause servono per ricaricarsi e ripartire più forti. Nella pentola dei nostri progetti bollono un sacco di cose.

Ce ne sono alcune ma la cosa che si sta concretizzando in queste ore è l'iscrizione al banco alimentare. Dopo una pausa abbiamo deciso di iniziare di nuovo questa avventura per aiutare alcune realtà amiche, realtà che sono vicine agli ultimi, a quelli che la società etichetta sempre in modo negativo. 

L'invito è di continuare a seguirci ed aiutarci!

Progetto: Cucino da me. Aggiornamenti!

Progetto: "Cucino da me."
Aggiornamenti:
Questa mattina alle 9,45 ci siamo incontrati con alcuni rappresentanti per procedere al preventivo del progetto per la cucina disabili. Molte idee e opportunità sono state espresse per la quoditianità dei ragazzi, tutto sembra prendere forma.
Le magiette disegnate dai ragazzi sono quasi pronte e per il 19 febbraio siamo stati ospitati dalla Parrocchia dei Monfortani in via di Torrevecchia.
Stiamo lavorando anche per il concerto della nostra cara amica Valentina con la sua chitarra classica e altro, per la fine di aprile.
A breve contatteremo altri amici per una collaborazione.
...e voi che fate non ci date una mano?

Resoconto raccolta tappi 2016

Associazione Per Parlare

 

Progetto: Tappi x Fazzoletti

 

Abbiamo concluso il quinto anno con la raccolta ecco la situazione per l’anno 2016

 

 Tappi raccolti:          kg 16.080

 

Incasso ricevuto:      2733,00

 

Spese varie:                780,00

 

Acquisto fazzoletti: €   1915,00

 

 Abbiamo donato:

 

Veline 486 confezioni

 

Salviette Umidificate 505 confezioni

 

Traverse 3150 pezzi

 

 

Grazie a tutti e la raccolta continua anche per il 2017

Progetto: Cucino da me.

Progetto: CUCINO DA ME.
Divulgate!!!
Condividete!!!
Distribuite!!!
Ma soprattutto Partecipate!!!

Cucino da me...in che consiste?

Progetto: CUCINO DA ME.
In cosa consiste?
Molti amici ci hanno chiesto di spiegare meglio il progetto, eccoci:
"come ben sapete il progetto per l'autonomia per alcuni ragazzi disabili di cui noi ci occupiamo h24, è partito già con la Poltrona Flamingo e poi a seguire con il lettino a motore (non stiamo qui a spiegare a cosa sono serviti, sul sito troverete il tutto) e naturalmente con i vari percorsi che loro stanno facendo presso il Centro per l'Autonomia. Abbiamo visto delle notevoli capacità per poter svolgere dei lavori di laboratorio, di costruzione e di cucina e così ci siamo chiesti una sera a cena tra amici cosa potrebbero fare se avessero una cucina nella loro casa, fatta apposta per i disabili, un pò abbiamo fantasticato, alcuni molto scettici, altri un pò meno e poi ci sono i pazzi come noi che non si sono fatti sfuggire questa idea. Riflettendoci su è davvero un progetto molto ambizioso, complesso e carico di responsabilità, ma l'Associazione Per Parlare dall'ottobre 2009 quando è nata, si è contornata sempre di amici un pò folli, un pò fuori dagli schemi, ma con una responsabilità e un rispetto oltre l'immaginazione, per questo oggi anche se non siamo una on-lus, anche se non partecipiamo a nessun tipo di bando, siamo sommersi da amici che dopo 7 anni continuano a darci fiducia.
E allora perchè non provarci? Installare una cucina completa di tutto, dove chi sta in carrozzella non deve essere visto come lo "Spettatore perenne" ma come "l'Attore principale" e quindi preparare una colazione, un dolce, ma anche un piatto di pasta e avere degli amici a casa e dire...sai queste crepes le ho fatte io!!!
Ecco questo è il progetto e se tu ci credi come noi allora dacci una mano e non rimarrai certo deluso!!!
Grazie

Cucino da me!

Progetto: CUCINO DA ME!
...e alla fine non abbiamo saputo resistere, ancora una volta ci siamo dentro!!!
Il progetto: CUCINO DA ME è partito e tanti amici volontari si stanno prodigando per organizzare il tutto, mentre i ragazzi crescono e proprio in questo momento, loro sono a casa dando un contributo non da poco a questa nuova avventura, eh si sono lì assieme alle operatrici che fanno disegni da stampare sopra le magliette, e questo ci emoziona ci fa capire quanta strada si sta facendo con loro e come sono cambiate le situazioni, ecco perchè stiamo provando a mettere in piedi un progetto importante come questo...una cucina per disabili, dove loro potranno preparare da mangiare, un caffè per i loro compagni di scuola, per noi e per tutti quelli che passeranno per la loro casa!!! E' veramente "TANTA ROBA!!!"
Allora non perdere l'occasione a partecipare a questo progetto, lo sappiamo che è solo un'altra goccia che cade nel grande mare, ma potrebbe essere quella della differenza...pensaci!!!
Vogliamo ringraziare Casa Betania per la fiducia che pone verso questa sconosciuta associazione e per le opportunità di crescita e di responsabilità.
Grazie

Forse in nuovo progetto!

Forse un nuovo progetto!
Eccoci, i lavori continuano e prendono forma, sabato scorso ci siamo incontrati con alcuni volontari e abbiamo concretizzato su alcune iniziative e soprattutto sul titolo del progetto.
Tra tante frasi è stata scelta questa: "CUCINO DA ME!" un titolo con molte sfaccettature al suo interno. A breve arriverà anche la locandina disegnata. Oggi sentiremo il nostro amico Fabio, e già altri amici hanno inviato mail per un aiuto concreto a questo nuovo progetto. Ci sono altri volontari che stanno lavorando sulla parte tecnica del progetto con il "Centro per l'Autonomia" e altri ancora che si muovono per organizzare eventi più o meno grandi da far conoscere questo progetto dal titolo "CUCINO DA ME!"
Ancora una volta grazie a tutti.

Forse un nuovo progetto!

Forse un nuovo progetto!
Stiamo lavorando e ci stiamo lavorando sul serio, la faccenda è complessa e articolata.
In questo tempo abbiamo preso contatti con Il CPA (centro per l'autonomia) che si è messo a nostra disposizione per un sopralluogo in casa dei ragazzi, con assistenti e architetti per appurare e valutare al meglio le varie necessità dei ragazzi.
Il tutto partirà tra un paio di mesi, ma noi nel frattempo inizieremo a lavorare e a chiedere a tutti quelli che sino ad oggi hanno tenuto in considerazione i nostri progetti, quindi se potete, se volete invitateci a fare dei piccoli mercatini con i nostri "libri donati" con le nuove magliette che faremo, nei vostri uffici, nelle vostre parrocchie, nelle vostre aziende, nelle vostre scuole!
Per la fine di novembre apriremo un portafolio per le donazioni e per tutto quello che riusciremo a fare, nel frattempo stiamo preparando il titolo e la locandina del progetto.
Come al solito non sappiamo come andrà a finire, perchè questa volta l'impegno è davvero arduo e come al solito noi dell'Associazione Per Parlare ci piace capire cosa andiamo a calpestare mentre facciano i nostri passi e allora che fai non vieni a vedere!!!
info: 330990869 Maurizio

Forse un nuovo progetto!

Alcuni giorni fa e precisamente il 9 ottobre è stato il settimo compleanno di questa strana e anomala Associazione Per Parlare, non abbiamo detto nulla, ma non ce ne siamo dimenticati, siamo stati in silenzio, ma senza tenere le braccia conserte, lavoriamo sempre con la raccolta dei tappi che cresce ogni giorno, proprio come i ragazzi della Casa, e noi non ce ne accorgiamo, alcuni sono più alti di noi, altri hanno cambiato totalmente l’aspetto ed il linguaggio e noi che cerchiamo di rincorrerli con i nostri limiti e le difficoltà che ogni adolescente mostra, mettendoci a duro confronto anche tra noi, con l’esterno e con tutto ciò che impedisce loro un normale svolgimento di vita.

 

L’Associazione Per Parlare, da qualche anno cerca di collaborare per l’autonomia di questi ragazzi, portando quel piccolo aiuto con ausili di fondamentale necessità e allora oggi vogliamo provare a presentare un nuovo progetto, un qualcosa che deve essere strutturato con la massima attenzione e sicurezza.

 

Il nuovo progetto non ha ancora un nome perché è una roba grande e si tratta di provare a donare ai ragazzi una cucina completa di mobilio ed elettrodomestici, un qualcosa che possa permettere loro di preparare dei dolci, della pasta, ma anche di lavare i piatti e preparare un caffè agli amici. Questo sarebbe davvero un sogno per loro e per noi.

 

Per il momento vi lasciamo con queste righe, al più presto ci faremo sentire con dettagli più approfonditi e con un quadro più nitido di dove stiamo mettendo i piedi.

 

Buon compleanno Associazione Per Parlare.

 

Quando i tappi diventano arte!!!

"Quando i tappi si trasformano in arte"
Eccoci partecipi per il quinto anno alla Festa di Casa Betania!!!
Grazie ai volontari che hanno potuto permettere tutto questo!!!

Quando i tappi diventano laboratorio

"I tappi si trasformano in laboratorio"
Secondo incontro con la scuola "Germanica di Roma" per le riprese del filmato che i ragazzi hanno chiesto!!!
Un grazie Particolare è per Francesca Romana e Giovanna che ci hanno aiutato nello svolgimento della mattinata!!!
Grazie

Progetto "Estate 2016"

Progetto Estate 2016!!!
Sembra ieri che parlavamo del "progetto estate 2015" invece eccoci oggi ad organizzare quello del 2016!!!
Come sta accadendo da qualche anno, vogliamo far sentire la nostra presenza a dei ragazzi disabili ospiti nella Casa Famiglia "Casa Betania" nel periodo estivo, quando le scuole finiscono e le giornate per loro diventano un pò più lunghe e forse un pò più noiose...e allora ecco la nostra partecipazione!!!
Abbiamo pensato di chiamare la Mamma di Gabriele che gestisce lo stabilimento balneare "Lido" a Ostia dove l'anno scorso ci hanno ospitato per tre giorni con un'accoglienza meravigliosa, poi organizzare un paio di serate dai nostri amici della pizzeria "Lievito 72" a via Forte Braschi, vorremmo tornare al ristorante cinese "Il Giardino di Sakura" a PrimaValle dove ci aspettano a braccia aperte per un pranzo ed una cena, inoltre andare al "Royal Bar" dal nostro caro amico Luigi a piazza Mazzini per un aperipranzo ed infine un bel pranzo con spaghetti e vongole, ed una cena con alette di pollo alla cacciatora direttamente a casa dei ragazzi.
Volevamo ricordare che ognuno di questi amici ci accoglie con lo spirito di amicizia e aiuto, facendoci sempre dei prezzi particolari, quindi non servono donazioni di chissà quale cifra, naturalmente si deve tener conto che a tavola siamo non meno di 15 persone, (7/8 ragazzi e 6/8 operatori) perchè i ragazzi hanno bisogno di assistenza sempre.
La locandina è in lavorazione!!!
Allora che fai ce la dai una mano?
Puoi fare una piccola donazione a:
Associazione Per Parlare Via A. Vespucci 19 00153 Roma
Iban: IT45M 0760 1032 0000 100 1126 307
Causale: "Progetto Estate 2016"
Grazie

Progetto " L'Arcobaleno Dell'Autonomia"

Progetto "L'Arcobaleno dell'Autonomia"
Salve a tutti, proprio ieri abbiamo dato conferma all'ordine del letto a motore per il nostro amico. Tra circa 20 gg arriverà a casa e tutto sarà nuovo per noi e per chi cerca una strada nell'autonomia personale e nella vita sociale!!!
A presto altre notizie.
Grazie a tutti.

Progetto "L'Arcobaleno Dell'Autonomia"

Salve a tutti,

voglio raccontare ancora un tratto di strada di questa "strana Associazione Per Parlare"

Per fare questo devo partire da un semplice tappo di plastica, il quale in questi 5 anni di raccolta mi ha portato alla conoscenza di tantissime persone, di infinite scuole e una di questa è la scuola "Materna L' Arcobaleno" che non so perchè ma si è appassionata alle nostre piccole attività, ai nostri progetti. Tutto ciò ha portato a conoscerci meglio, scoprire il loro team, composto da Claudia e Silvia, dalle maestre che più volte ci hanno ospitato per i nostri mercatini, con dei sorrisi grandi così. Insomma per non tirarla molto lunga, è nata una bella amicizia, con delle basi solide, fatte di rispetto e attenzione...ma poi entra in gioco "l'imprevedibilità" della vita con tutta la sua "meraviglia" con tutto il suo "dolore" e così Claudia dopo un periodo faticoso ci saluta, lasciando quel suo bel sorriso, quel modo unico e gioioso di aiutare gli altri, di non tirarsi mai indietro, di metterci la faccia, come si dice in questi casi. 

Incredibile,,,tutto per un semplice tappo di plastica!!!

In questo periodo L'Associazione Per Parlare stava un pò ferma con le sue iniziative, l'impegno con i ragazzi delle "Piccole Case" assume sempre di più un coefficiente alto e allora come pensare ad un nuovo progetto? Anche se ci sarebbe. Anche se uno dei nostri ragazzi è proteso verso la strada dell'autonomia. Anche se servono molti ausili per rendere possibile questo. Anche se il nostro tempo è sempre di meno. Anche se...forse sarebbe meglio rimandare!!!

Nel 2009 quando è nata questa "strana Associazione Per Parlare" prima di firmare lo statuto, prima di capire dove si andavano a mettere i piedi, ci sono stati i battiti del cuore. Tutto è partito da quelli!!! Lo sapppiano, i battiti del cuore sono come "l'imprevedibilità, la meraviglia, il dolore" sono "la vita" e quando si inizia da lì, possiamo dire di essere stanchi, affaticati, addolorati, impegnati...se qualcosa chiama, si deve comunque andare!!!

Alcuni giorni fa, mi squilla il cellulare, è Silvia, ci salutiamo, parliamo della scuola, di Claudia e di come procede il tutto!!! Più volte facciamo delle pause, prendiamo tempo e respiriamo a fondo, come se dovessimo cercare qualcosa, ma quel qualcosa già lo abbiamo: è il sorriso di Claudia! Parliamo ancora un pò e poi Silvia mi dice: "ascolta Maurizio, Claudia prima di salutare ha lasciato detto di continuare ad aiutare le due Associazioni che ha avuto più a cuore, e una siete voi!!!" Silenzio! Silenzio! E ancora silenzio!!! Io non so cosa dire, e non so cosa vuole dire Silvia!!! e continua dicendo: " sai Claudia credeva molto nei vostri semplici ma efficaci progetti per questo ha voluto donarvi la metà dei fiori che avrebbero dovuto salutarla. Ho fatto ora un bonifico di 400 euro per il vostro prossimo progetto!!!"

I battiti aumentano, la testa vola via e mi sudano le ascelle!!! Ma chi ha mai parlato di un nuovo progetto! Ma come faceva Claudia a saperlo! Ma come fai a non pensare ai battiti!!!

Ecco perchè è "strana questa Associazione Per Parlare" perchè ogni volta arriva sempre qualcuno, qualcosa che ci prende per mano e ci conduce su un nuovo tratto di strada. Ecco perchè anche se siamo stanchi, andiamo ugualmente a vedere cosa c'è dietro la prossima curva!!!

Il primo passo per "l'autonomia di questo ragazzo" si chiama "Lettino a motore con pulsantiera e spondine" serve per poter dare la possibilità di iniziare a spogliarsi e vestirsi da solo ed altro.

Per comprarlo servono 2000 euro, e noi siamo ufficialmente dentro questo "nuovo progetto" anche se ancora non sappiamo come chiamarlo, anche se ancora non abbiamo fatto nessun disegno per presentare la locandina, anche se non sappiamo ancora chi ci aiuterà!!! Ma una cosa sappiamo e ne siamo profondamente sicuri, che lo dedichiamo interamente alla nostra cara amica Claudia e alla scuola Arcobaleno.

E tu che fai? Stai con noi anche per questo nuovo tratto di strada?

Grazie  

Tesseramento 2016

Salve a tutti, per continuare a fare ciò che facciamo ci serve il tuo sostegno.
Rinnova anche per quest'anno il tesseramento all'Associazione Per Parlare di € 10
Confermare con mail il versamento tramite bonifico, con nome cognome ed indirizzo e spediremo direttamente la tessera 2016.
Iban: IT45M0760103200001001126307 intestato Associazione Per Parlare Via Amerigo Vespucci 19 00153 Roma - Causale "Tesseramento 2016"
Grazie
Associazione Per Parlare

RESOCONTO TAPPI 2015

RESOCONTO RACCOLTA TAPPI 2015
Tappi raccolti 17980 kg
Proventi raccolti €2697,00
Donate 569 conf. di veline € 597
Donate 630 conf. di salviette umidificate € 599
Donate 3856 di traverse salva-materasso € 1100
Spese € 415
La raccolta continua!!!
Grazie a tutti
Associazione Per Parlare
www.associazioneperparlare.jimdo.com
associazioneperparlare@gmail.com
FB: Per Parlare
Via Amerigo Vespucci 19
Tel. 330990869

I NOSTRI RINGRAZIAMENTI!!!

I nostri ringraziamenti

Salve a tutti...proviamo a ringraziare un pò di amici!!!

Il nostro solito amichevole abbraccio è per il TEATRO VERDE a Valentina, Andrea, Antonella e tutto lo staff per averci ospitati per la distribuzione del libro!!!
Un saluto alla Parrocchia dei Salesiani di Genzano, che ci ha permesso di fare il mercatino dei libri usati e la generosa raccolta dei tappi...un abbraccio alla Sig. Maria Antonietta e Marco!!!
Un fortissimo abbraccio a Claudia e Sivia alle Maestre e alla scuola materna tutta di Via Flaminia e Balduina L'Arcobaleno che ci hanno accolti in due giornate tra risate e merende!!!
Un caloroso saluto a Padre Roberto della Parrocchia dei Monfortani di Torrevecchia che ha messo a disposizione l'intero piazzale per il nostro mercatino!!!
Un grazie ad Enrico e Gabriela per la donazione di traverse e salviette coinvolgendo la III* elementare di Francesco!!!
Ancora un grazie e questa volta inaspettato ad Andrea e Stefano con il gruppo Unstoppable Generation per la sostanziosa donazione di traverse Salviette e veline!!!
Un grazie a Sergio e Maurizio del "Club Roma Testaccio" che hanno offerto biscotti in graziose confezioni!!!
Grazie a Elisabetta della Palestra "Passion Fitness" di Via Torrevecchia che ha organizzato una riffa!!!
Grazie a chi ha partecipato al "Progetto Dona una Traversa"
Grazie a chi raccoglie i tappi!!!
Grazie a Casa Betania che ci offre questa grande opportunità di stare vicino ai ragazzi!!!
Grazie alla Parrocchia di San Gaetano a Alessandra e Maria Livia!!!
Grazie al "Laboratorio di Tutti i Paesi" che ci confezionato alcuni cesti regalo!!!
Grazie al Risorante Cinese e Giapponese "Il giardino di Sakura" in via Sant'Igino Papa a Primavalle siamo stati benissimo!!!
Grazie a Luigi del Bar Royal di via Sabotino...che dire è stato "magistrale"!!!
Grazie ai ragazzi della Pizzeria "Lievito 72" in Via Forte Braschi" un luogo a noi amico dove i ragazzi si sentono a casa!!!
Inoltre i ragazzi andranno Mercoledi 6 gennaio all'Auditorium e Sabato 9 saranno ospiti dell'Associazione Ridere per Vivere con lo spettacolo dei Clown Dottori grazie Gianluca!!!
Grazie a tutti i ragazzi che hanno collaborato per questo "Progetto Natale 2015"...che non sono stati pochi!!!
Sperando di non aver dimenticato nessuno...grazie a tutti!!!
Associazione Per Parlare

DONA UNA TRAVERSA...III* EDIZIONE

PROGETTO "DONA UNA TRAVERSA" 3° EDIZIONE.
Salve a tutti eccoci qui a presentare la 3° edizione di "Dona una Traversa"
Se ci vuoi dare una mano aiutaci a comperare le Traverse salva-materasso per alcuni ragazzi ospiti in casa famiglia con gravi patologie. L'anno scorso ci avete regalato ben 77 confezioni pari a 1175 traverse.
Una confezione costa € 4,30 e tramite bonifico puoi donare quante confezioni vuoi.
Iban: IT45M0760103200001001126307 intestato a Associazione Per Parlare
Causale "Dona una Traversa"
Il progetto si chiuderà SABATO 19 DICEMBRE
Vi aspettiamo come sempre!!!
Grazie

Progetto "Natale 2015"

Progetto "Natale 2015"
Ecco cosa abbiamo in mente per i giorni di festa natalizi:
un paio di giornate in agriturismo.
un fritto di pesce al cartoccio a Fiumicino
una pizza dagli amici di Lievito 72
...e poi non si sa!!! chi può dirlo!!!

Eccoci...ancora noi!!!

Salve a tutti,
abbiamo ricevuto delle richieste per partecipare a dei mercatini di Natale sia nelle scuole che nelle parrocchie, a tal proposito ci siamo messi immediatamente in azione per organizzare il tutto. Abbiamo già tre date confermate che sono:
18 dicembre
20 dicembre
22 dicembre
Come sempre cerchiamo amici volontari che hanno voglia di dedicare qualche ora ai nostri progetti.
Grazie
Inoltre ricordiamo che in data Sabato 12 dicembre alle ore 9,30. ci sarà la riunione di fine anno, chi volesse partecipare può dare la conferma rispondendo a questa mail, o inviando un messaggio al 330990869, o inviare un messaggio sulla pagina FB "Per Parlare".
LA COLAZIONE LA PORTIAMO NOI!!!
Associazione Per Parlare
Grazie

Il nostro sesto compleanno!!!

Salve a tutti,
La nostra festa si è conclusa, abbiamo riso, ballato e cantato restando nell'assoluto silenzio!!!
L'Associazione Per Parlare vuole ringraziare per le 61 torte rustiche arrivate: Daniela,giovanna,francesca,lisa,roberto e maria, laura, antonella,anna, cristina, francesca, silvia,patrizia,laura,sabrina,claudio,enrico, valentina,cinzia,alessandra, arianna, benedetta,daniele,fabio, flavia,luisa,manuela,sabrina,silvia,stefania,andrea,francesca.
Anche tutti gli altri amici che si erano prenotati e che per cambiamenti improvvisi non hanno potuto partecipare.
Grazie a tutti.
Associazione Per parlare
Lorenzoni Maurizio

Noi e il Teatro Verde!!!

Ieri, domenica, ancora una condivisione con il Teatro Verde, ci hanno ospitati, accolti e fatto ridere e sorridere!!! Grazie da tutti noi!!!

ECCOCI TORNATI!!!

Salve a tutti, eccoci tornati dalle vacanze...e questa mattina andiamo a consegnare la prima fornitura post-estate.
120 traverse, 24 salviette e 16 veline. Tutto acquistato con la vostra raccolta dei tappi. Grazie

Tappi x Fazzoletti di carta...che numeri!!!

Salve a tutti.
Raccolta dei tappi.
Tappi x fazzoletti di carta!!!
Ecco come arriviamo a ridosso delle vacanze estive:
Da Gennaio 2015 a Luglio abbiamo raccolto 7660 kg di tappi
Abbiamo donato 350 confezioni di veline
                         630 confezioni di Salviette Umidificate
                        2350 traverse salvamaterasso
Abbiamo in giacenza: 50 confezioni Veline
                                60 confezioni di Salviette Umidificate
                                465 Traverse Salva-materasso
Con questi numeri vogliamo ringraziare tutti gli amici che continuano a raccogliere i tappi. Ringraziare i volontari che raccolgono i tappi, che operano nei vari passaggi di stoccaggio, chi acquista i prodotti per noi, chi li porta a destinazione e a tutto l'intero equipe degli operatori delle Piccole Case che con la massima attenzione e rispetto li usano quotidianamente.
Grazie a tutti e buone vacanze...vi aspettiamo a settembre con i tappi raccolti sotto gli ombrelloni.
Associazione Per Parlare.

Progetto "Poltrona Flamingo"

Uno dei progetti più importanti, portato a termine dai nostri amici sostenitori.

Grazie per la fiducia.

Associazione Per Parlare

Progetto Estate 2015

Progetto Estate 2015
Siamo in cammino con il progetto "Estate 2015" avevamo messo in programma 2 uscite al mare, precisamente nello Stabilimento Lido di Ostia, 2 serate in pizzeria a Lievito 72 di Via Forte Braschi, 1 tavolo in legno su misura per le esigenze dei ragazzi e la Poltrona Flamingo.
Il 16 giugno abbiamo fatto la prima serata in pizzeria...i ragazzi crescono ed è sempre più piacevole stare a tavola con loro.
Il 20 giugno Mauro falegname ha progettato e costruito un tavolo su misura per i ragazzi, è stato posizionato sul terrazzo ed è perfetto!!! Ci piace l'odore del legno che si sente.
Il 23 giugno la Sig Tiziana e i suoi figli, ci hanno accolti e ospitato nel loro stabilimento "Il Lido" a Ostia, una giornata non buona meteorologicamente, ma superlativa per la serenità e la tranquillità dei ragazzi e la nostra.
Il 30 giugno si replicherà ancora a Ostia e nei primi giorni di luglio l'altra uscita in pizzeria.
Stiamo aspettando la Poltrona Flamingo, il pezzo forte del progetto, siamo in attesa che l'azienza ci chiami.
Siamo in cammino, la strada ci piace, ci pone delle domande ma sicuramente non ci spaventa. E' vero siamo una piccolissima realtà ma vi possiamo assicurare che dietro ogni progetto ci sono decine di amici, tutti volontari che si adoperano e ritagliano parte del loro tempo per aiutarci e aiutare.
Per settembre abbiamo in mente un grande progetto, basato interamente per stare ancora più vicino ai ragazzi disabili, sarà un progetto che cambierà notevolmente il nostro cammino, parecchi amici sono stati già individuati per la sua realizzazione...aspettiamo che l'estate passi!!!
Grazie a tutti.

Lumache sulla mia strada.

IL racconto sul cammino di Santiago partendo da lourdes. aiutandoci nella distribuzione potrai partecipare all'estate 2015 di alcuni ragazzi ospiti nella Casa Famiglia. chiedici come fare: 330990869 è il mio numero.

Ecco come è andata veramente!!!

Foto e Ringraziamenti per il concerto del Coro Soul Singers.
...che dire, forse è il caso di pensare che qualcuno ci sta indicando la giusta direzione...chissà!!! Chi può dirlo!
Ecco quanto è successo ieri al Teatro Aurelio: 130 o forse 150 amici hanno preso posto nella platea. 71 confezioni di Salviette Umidificate e 31 di Veline, una buona donazione in denaro e tanta bella musica con aperitivo finale e corpose chiacchiere.
Ringraziamo in Primisi Claudia e Gian Paola, il coro tutto e poi i tecnici ed i montatori per il palco, ancora Marco e Mauro per aver servito egregiamente l'aperitivo. La presenza dei ragazzi delle Piccole Case, il Teatro Aurelio e i mille sorrisi spesi.
Grazie dandovi appuntamento per la seconda fase del progetto "Estate 2015" a Sabato 6 Giugno per la presentazione del racconto sul "Cammino di Santiago" da titolo " Lumache sulla mia strada" direttamente nel giardino di Casa Betania con apericena!!!
Come sempre vi aspettiamo!!!
Noi con Voi x Loro!
Associazione Per Parlare

Concerto Gospel progetto "ESTATE 2015"

Eccoci puntuali per l'Estate 2015 dei bambini/ragazzi disabili ospiti nelle piccole case di Casa betania. Come ogni anno l'Associazione Per Parlare cerca piccoli contributi per alietare le giornate estive di questi nostri piccoli/medi e grandi amici. Allora ti aspettiamo per questa prima fase domenica 26 aprile alle ore 17 presso il Teatro Aurelio in Piazza San Pio V (zona piazza Carpegna-Madonna di Riposo.) Per entrare si deve essere muniti di almeno una confezione di Veline o Salviette umidificate e per il concerto l'offerta è Libera. Dopo la musica un piccolo aperitivo per i saluti.

Vi aspettiamo

La Poltrona!!!

Dona una traversa!

Salve abbiamo pensato di ringraziare così gli amici che hanno contribuito al progetto "Dona una traversa".

Offerta traverse salva-materasso!

Il nostro rivenditore ufficiale ci mette a disposizione per l'ultima settimana di febbraio 50 confezioni di "Traverse" al prezzo di € 3,30 anzichè € 4,90.
Chi volesse donarne una confezione può effettuare un bonifico al numero: IT45M0760103200001001126307 di Banco Posta Intestato a: Associazione Per Parlare con causale "UNA TRAVERSA IN OFFERTA" .
Confermare la donazione con invio mail, per poter ordinare le confezioni.
Ricordo L'offerta è valida solo per la settimana seguente dal 23 febbraio al 29 febbraio.
Grazie  

Risposta alla mail "Tu cosa ne pensi?"

Salve a tutti, proviamo a rispondere alla mail inviata il 17 dicembre 2014 dal titolo: "cosa ne pensi tu?" dove abbiamo cercato di conoscere realmente le persone che ci hanno seguito in questi cinque anni. Molte le mail e le telefonate, ma anche incontri per entrare nello specifico e vedere un proseguo dell'Associazione Per Parlare. Non possiamo nascondere la sorpresa di alcune parole che hanno dato nuovamente carica ed energia e allora non possiamo oggi non menzionare e dire un primo grazie a: Sabrina e Manuel, a Piera e Marco, a Sergio e Maurizio, a Luisa e Lisa, a Claudio ed Enrico Thomas e Fabio a Veronica e Claudia e Silvia, a Cristiana e Andrea, a Mario e Maria Livia e Alessandra, a Mirella, Catia, Chantal, Marco, Emira, a Paolo e Sabina e naturalmente a chi continua a starci vicino. Grazie per la pazienza e per il coraggio di camminare su questa strada insieme a noi.
NOI..CON VOI X LORO!
Associazione Per Parlare

Al Club Roma Testaccio

Nel giorno dell'Epifania siamo stati ospitati dal Club Roma Testaccio dove abbiamo offerto biscotti fatti in casa dalle ragazze Silvia e Francesca. Un buon pomeriggio con tanti amici.

Grazie a tutti

Foto tappi 2014

Resoconto raccolta tappi 2014

COSI’ E’ STATO IL 2014 PER LA RACCOLTA TAPPI

 

11120 KG ASS. PER PARLARE

6120 KG SAN. GAETANO

TOTALE 17240 KG PARI A € 2586,00

SPESE PER € 600,00

13 CONSEGNE ALLA DITTA RMP SALARI

753 CONFEZIONI DI VELINE

787 CONFEZIONI DI SALVIETTE UMIDIFICATE

1600 TRAVERSE SALVA MATERASSO

PER UN TOTALE SPESE DI € 2584,00

GRAZIE A TUTTI

ASSOCIAZIONE PER PARLARE 

Mercatino NS Signora di Guadalupe M. Mario

Grazie a alla Parrocchia di Monte Mario, Nostra Signora di Guadalupe per la sua ospitalità.

Grazie ai volontari.

Spiegazione al quesito.

In questa lettera parlerò in prima persona perché l’idea di far nascere qualcosa di puro e limpido è partita esclusivamente da un mio modo di vedere ed interpretare la vita.

Ecco perché mi è venuto alla mente il pensiero di poter dire basta a questa meravigliosa avventura, perché quando cinque anni fa ho pensato di dare un qualcosa in più ai bambini disabili senza famiglia avevo grande fiducia nella mia assoluta energia e vari pensieri sulla sensibilità del genere umano. Strada facendo abbiamo potuto godere di grandi risultati, basati interamente su continue telefonate, rotture di coglioni, parole e parole spese per cercare quegli incastri per poi realizzare e vedere un sorriso su questi bambini/ragazzi. Chiedere non è mai stato il mio forte, ho sempre creduto nella buona sorte, nell’ottimismo e nel cuore, cardini principali per accorgersi che ci sono altri attorno a noi. Oggi dopo aver percorso milioni di passi dentro la pancia di Madre Natura mi accorgo di farci parte, sento che l’essere umano deve avere continuamente una gratificazione pubblica per compiere gesti e azioni. Allora mi sono chiesto che se questa Associazione deve continuare a vivere è quasi obbligata a mettersi in bella mostra con lustrini e trucchi e quindi essere attraente, figa, superlativa, creare eventi dove necessariamente deve partecipare il “Vip” di turno, magari un politico, un cantante, una testadicazzo qualsiasi che possa attirare persone solo per dare modo di fare un bel selfie e poi pubblicarlo sul social all’istante e prima degli altri, perdendo ogni punto di riferimento del perché si sta partecipando. Quei passi mi hanno insegnato che non è così che si può gestire l’emozione e la bellezza di darsi agli altri, e che la sensibilità e l’impegno devo venire dal quel contenitore che ognuno ha in fondo al proprio corpo. In questi cinque anni si sono avvicinati molti personaggi che volevano farsi belli al momento con promesse di denaro sonante e salti di qualità, si sono avvicinati politici da quattro soldi con promesse di strutture, di agevolazioni per i disabili e per un bel vestito il quale fa sempre comodo e che prima o poi torna utile, ma per fortuna i miei pensieri hanno sempre urlato “maannateveneaffanculo”. In questi cinque anni ho solo cercato di poter scuotere l’animo gentile delle persone senza chiedere grandi impegni e soprattutto senza alterare quello che la vita riserva, ho sempre messo nero su bianco ciò che era nei miei pensieri, impegnando molto della mia vita e dei miei sentimenti. In molti mi dicono di avvicinarmi ad altre associazioni, di chiedere e coinvolgere volontari, a questo proposito porto un esempio lampante: da circa un anno abbiamo ideato il mercatino dei libri ad offerta libera chiedendo più volte agli oltre 1300 amici in lista mail di invitarci negli uffici, nelle palestre, nelle parrocchie, nelle case famiglia, negli ospedali, nelle scuole, nelle aziende, nei bar, per strada dove vi pare, e sapete come è andata? Che ne abbiamo fatti solo due, uno alla parrocchia di Torrevecchia dove da un anno eravamo dietro, l’altro a Genzano con accordi presi quasi in estate…di quale sensibilità stiamo parlando!!! Ed ho pensato ma se a distribuire i palloncini nei mercatini ci fosse stato Jovanotti, Francesco Totti, un vescovo, un cardinale si sarebbero sicuramente messi in fila per invitarci anche nel cesso di casa propria…invece non c’è stato nessuno a rispondere a cosa si chiedeva, solo chi si è alzato alle cinque del mattino per preparare e organizzare, e sapete come sono stati utilizzati quei proventi? Una pizza per 7 ragazzi disabili e 7 operatori al 29 dicembre, uno spettacolo teatrale per 7 ragazzi disabili e 6 operatori al 5 gennaio, 10 biglietti per uno spettacolo di clowndotteria al 10 gennaio, ecco come abbiamo speso la nostra energia…e per il resto!!! Be il resto aspettiamo Jovanotti, Totti, o il vescovo che vengano a distribuire i palloncini e allora si che avremo infiniti inviti.  

Mi spiace ma tutto questo non fa per me, non rientra nei miei pensieri e quindi niente “mezze porzioni” se  senti un brivido, lo stimolo e la sensibilità di voler aiutare qualcuno allora l’Associazione continuerà a vivere, altrimenti aspetta pure Jovanotti, Totti o il vescovo per poterti fare un nuovo selfie.

Associazione Per Parlare

Lorenzoni Maurizio

Mercatino di Torrevecchia "Parrocchia dei Monfortani.

I nostri progetti per rendere un pò meno difficile e complicata la vita ai disabili continua. grazie agli amici che hanno partecipato ieri al mercatino dei libri ad offerta libera.

Il quinto compleanno...il nostro!!!

Il quinto compleanno...il nostro!!!
L'organizzazione continua, siamo in dirittura d'arrivo, vecchi amici come al solito sono al nostro fianco, e di nuovi se ne sono aggiunti per aiutarci, tutto è stato donato, dal buffet, alle bibite, alle torte fatte in casa, anche lo spazio ed i palloncini sono stati gentilmente donati, il film che proietteremo inerente al "Progetto Gardaland" è stato offerto da una ragazza di Modena che nemmeno conosciamo, ma che non ha perso l'occasione per ringraziarci dell'opportunità che ha ricevuto nel montare questo film e della sua profonda emozione nel vedere la versione integrale. Uno sguardo particolare ai tre panifici che hanno donato la pizza ed i salumi. Al Teatro Verde un grande abbraccio per la loro profonda umanità.
Quindi non potete mancare a questo appuntamento: 
Sabato 11 Ottobre dalle ore 11,30 alle ore 16,30 all'interno di Villa Pamphili precisamente alle Scuderie Villo Corsini. Largo 3 Giugno 1849 Angolo San Pancrazio. Ingresso Arco dei Quattro Venti.
Vi Aspettiamo.
Noi x Loro con Voi.
Associazione Per Parlare

Scarpe per un anima vera!

Scarpe per una anima vera!
Ciao a tutti, domenica scorsa abbiamo consegnato le scarpe al nostro amico, ora sicuramente il suo lungo viaggio sarà leggermente più leggero.
Grazie a tutti coloro che ancora una volta hanno creduto nelle nostre iniziative.
Associazione Per Parlare

 

ARRIVEDERCI LUCA

Un paio di scarpe per un anima vera.

Ciao a tutti, vorrei raccontare un episodio che mi è accaduto 6 anni fa. Ero prossimo al mio primo viaggio in Tanzania e due amici in una serata di fine luglio mi invitano ad un loro spettacolo di cabaret, mentre si parlava dietro le quinte mi consegnano una scatola con dentro un paio di scarpe da ginnastica, all'istante credevo fosse uno scherzo, ma poi un biglietto le accompagnava e diceva: per fare 10,000 km ci vogliono delle scarpe nuove...buon viaggio amico!!! Bè quelle scarpe hanno fatto con me ben 4 viaggi in Tanzania ed è stata sempre un emozione metterle ai piedi. Perchè vi sto raccontando questo, vi chiederete...perchè nei primi giorni di maggio un nostro amico, un mio amico, un'anima vera, partirà per un lunghissimo viaggio a piedi e quando dico lunghissimo è veramente lunghissimo, allora il mio pensiero è quello di far indossare ai suoi piedi un paio di scarpe, avrei potuto prenderle privatamente, ma il pensiero di condividerle con tutti mi rende ancora più felice e per questo l'Associazione Per Parlare non ha mai mancato a questi appuntamenti, allora proporrei una donazione massima di 3 euro per dare modo a tanti di partecipare. Vorrei portare le scarpe per Domenica 20 aprile.
Per partecipare:
Iban: IT45M0760103200001001126307 intestato a Associazione Per Parlare (Causale: un'anima vera)
Posta: Via Amerigo Vespucci 19 00153 Roma Associazione Per Parlare
Segreteria di Casa Betania Rivolgersi alla Sig Antonella orario ufficio 9/15
Tel. 330 99 08 69 Maurizio
Ricorda il versamento massimo è di 3 euro.

 

Lorenzoni Maurizio